Palmese, sarà il derby della Piana di Coppa a battezzare la nuova stagione

351

In attesa che prenda il via la preparazione estiva (il giorno del raduno è fissato per lunedì 8 agosto alle ore 18:00 al Giuseppe Lopresti) la Palmese conosce già le avversarie del primo turno della Coppa Italia Dilettanti Calabria (vinta la scorsa stagione dal Locri, la Palmese ha fatto sua l’edizione 1997-98) che saranno i vibonesi del Comprensorio Capo Vaticano e la neopromossa Gioiese di Graziano Nocera inserite nel girone 13 dove la prima classificata si qualificherà al turno successivo.

Gioiese che sarà di scena a Palmi domenica 28 agosto mentre nella seconda e ultima uscita del girone si viaggerà alla volta di Capo Vaticano. Dando uno sguardo ai precedenti di Coppa sia col Comprensorio Capo Vaticano (vincitore dell’edizione 1999-00) sia con la Gioiese (ancora a secco di successi) non sarà una prima in assoluto anche se è la sfida con la Gioiese quella che ha dalla sua più precedenti. Il primo della serie contro la compagine viola si rifà alla stagione 1969-70 (all’epoca entrambe le squadre partecipavano al campionato di Prima Categoria, l’Eccellenza di oggi) con la Gioiese che, dopo l’1-0 patito a Palmi nella gara d’andata contro l’undici di Arfuso Dieni, imponendosi con un classico 2-0 nella gara ritorno al Cesare Giordano si sarebbe qualificata per il secondo turno.

Nonostante la differenza di categoria (anche se tra Promozione ed Eccellenza il gap non è poi così marcato) il sentitissimo derby della Piana (ritornato in auge dopo anni di oblio) sarà aperto a tutti i risultati con la rinnovata Palmese di Giuseppe Crucitti che cercherà di mettere il primo mattoncino in ottica qualificazione anche se il primo obiettivo stagione è il pronto ritorno nel campionato di Eccellenza.