Reggiomed, chiudere al meglio prima dei playoff

127

Nell’ultima giornata del campionato di Eccellenza calabrese, la Reggiomediterranea saluta la stagione davanti al proprio pubblico, ospitando la Morrone. Uno scontro diretto, utile per assicurarsi definitivamente il secondo posto. Gli amaranto di mister Misiti, contro Trombino e compagni vogliono chiudere in bellezza per poi tuffarsi nell’avventura dei playoff. Il secondo posto sarebbe più che meritato per la compagine reggina, che con una squadra imbottita di giovani è riuscita ad abbinare gioco e risultati. I playoff rappresentano il giusto premio per una squadra che nel corso della stagione ha sempre navigato nelle zone alte della classifica.

Sfida affascinante domani a Valanidi, tra due squadre che hanno divertito e caratterizzato questo campionato di Eccellenza. I reggini vogliono dare seguito alle tre vittorie consecutive, ancora di più per regalare un’altra gioia ai propri tifosi. Concludere con una vittoria, oltre tutto contro un validissimo avversario, serve agli amaranto per acquisire ancor più consapevolezza ed entusiasmo. In attesa di vedere cosa accadrà ai playoff, in casa Reggiomediterranea si può fare un primo bilancio su questa stagione, dove si sono create le basi per un futuro che ha tutto per essere roseo e vincente. La linea verde ormai sposata dalla società del presidente Leo, è la giusta ricetta per essere competitivi sotto ogni aspetto. Non resta che andare avanti, con la solita voglia di arrivare lontano e fare in modo che la Reggiomediterranea sia sempre una realtà sana e un modello da seguire.

Foto di copertina Francesca Praticò