Reggiomed-I.Capo Rizzuto 0-0, reti bianche a Valanidi

69

Termina a reti bianche la sfida andata di scena questo pomeriggio a Longhi Bovetto di Valanidi tra la Reggiomediterranea e Isola Capo Rizzuto. La formazione reggina voleva dare seguito alla vittoria esterna contro la Bovalinese, ma di fronte ha trovato un avversario reduce da un buon momento e che si è saputo difendere con ordine. Gli attacchi incessanti degli amaranto non sono bastati a sfondare il muro difensivo dell’Isola Capo Rizzuto.

Nella ripresa, mister Misiti prova a cambiare il volto della gara inserendo la qualità di Puntoriere, ma il goal non vuole proprio arrivare. L’episodio che decide la gara è intorno al minuto 70, quando viene annullata erroneamente la rete per fuorigioco al capitano degli amaranto, Cordova. Un errore da parte dell’assistente dell’arbitro Testaí, che ha deciso le sorti della gara.

Al triplice fischio finale, le due formazioni si dividono l’intera posta in palio, con tanto rammarico per la Reggiomediterranea che avrebbe meritato di portare a casa i tre punti. Messa in archivio l’Isola Capo Rizzuto, da martedì testa al derby in casa della Bocamelito, dove sarà importante ritrovare il successo, necessario per l’obiettivo prefissato dalla società del presidente Leo.