Reggiomed, vincere per continuare a sognare

109

Mancano poche ore alla finalissima dei playoff di Eccellenza, che vedrà protagonista Reggiomediterranea e Morrone. Due formazioni che con merito hanno raggiunto questo traguardo straordinario, avendo disputato una stagione da veri protagonisti.

Reggiomediterranea e Morrone, sono accomunate da una politica societaria che mette al centro del progetto i giovani. Parliamo di due realtà che attraverso gioco e risultati si trovano oggi a cullare il sogno di conquistare la Serie D. I reggini hanno dalla loro due risultati su tre, ma è chiaro che i ragazzi di mister Misiti vogliono puntare alla vittoria e chiudere la pratica nei tempi regolamentari. Non resta che correre tutti al Longhi Bovetto, per assistere ad una sfida che si prospetta emozionante e spettacolare.

Sarà importante per entrambe non sbagliare l’approccio. Gli episodi anche questa volta saranno determinanti ai fini del risultato. Il nostro augurio è che la Reggiomediterranea possa centrare il passaggio alle fasi nazionali, dove affronterà una compagine campana. Le premesse ci sono tutte, per proseguire in questa avventura che premierebbe definitivamente gli sforzi profusi dalla società del presidente Leo, ormai diventata una realtà bella e consolidata del calcio dilettantistico calabrese.