Reggiomediterranea corsara, battuto nettamente il Soriano

136
Inizia con il piede sbagliato il cammino della squadra vibonese del Soriano al mini-torneo di Eccellenza. Un’imbarcata totale contro la Reggiomediterranea. Tra il 39′ e il 40′ uno-due micidiale dei reggini grazie ai gol di Semenzin prima e Puntoriere poi. Passano sei minuti dalla ripresa e Padin sigla il tris mentre il punto esclamativo arriva al minuto 34 grazie ad un calcio di rigore siglato ancora da Padin. Inutile il gol di Santaguida a otto dal termine. Prestazione sontuosa di Semenzin per gli ospiti. Per la compagine di casa, invece, buona la prova di Criniti e Mangano.
SORIANO: Nania; Cristiano, Stillitano D., Saccà; Ienco, Percopo, Greco 4,5, Mezzatesta, Mangano; Figliomeni, Criniti. A disp. Stillitano F., Bardari, Armignacca, Procopio. All. Parentela
REGGIOMED: Morabito; Gutierrez, Verduci, Cordova, Foti; Pitasi, Dalloro, Semenzin; Padin, Puntoriere, Trepat. A disp. Marino, Zanello, Cento, Diallo. All. Misiti
ARBITRO: Alessandro Femia di Locri
(Michele Varamo di Taurianova e Mirko Cardia di Locri)
MARCATORI: 39′ pt Semenzin (RG), 40′ pt Puntoriere (RG), 6′ st e 34′ st rig. Padin (RG), 37′ st Santaguida (S)
NOTE: Ammoniti: Stillitano D. (S), Greco (S), Santaguida (S), Foti (RG). Espulsi: Bellia (S)