Una Reggiomediterranea grintosa contro l’Archi

336

Finisce con un roboante 3 a 0 in favore della Reggiomediterranea il derby di Coppa con l’Archi.

Nel Campo Sportivo Comunale “Campoli” di Bocale le tifoserie hanno preso parte al match sedendo nello stesso settore, come gesto di nobiltà e civiltà.

La squadra del tecnico Natale Iannì ha chiuso in positivo una partita non troppo complicata per la squadra, vista anche la superiorità della categoria in cui milita, con doppietta di Zampaglione al 28′ e al 35′, e rete di Diaz al 24′ del secondo tempo.

Queste le dichiarazioni a caldo del tecnico Iannì alla pagina Facebook della società: <<Abbiamo fatto una buona gara. Abbiamo giocato contro una squadra di categoria inferiore, che non ci ha mai impensieriti. Siamo ancora in fase di rodaggio; c’è qualche giocatore arrivato da pochi giorni che ha ancora bisogno di amalgamarsi bene nel gruppo, però sulla fase del concetto e del possesso palla posso ritenermi sicuramente soddisfatto. Cercheremo comunque di migliorarci giorno dopo giorno. Gli attaccanti che abbiamo in squadra sono giocatori che in qualsiasi partita possono realizzare marcature: si pensi a Zampaglione, a Diaz, a Zappia. Cercheremo di dare il massimo, per assicurare grandi soddisfazioni a noi stessi, alla società e a coloro che ci seguono>>.

 

redazione@rcsport.it