Vittoria di misura ma meritata per la Segato Women

104

Sul parquet del Palazzetto Caduti sul Lavoro di Polistena, vittoria per la Segato Women sullo Sporting Catanzaro, con il risultato finale di 2a1. Partono a razzo le ragazze della Segato che passano subito in vantaggio con Romola e raddoppiano subito dopo con Macrì per il doppio vantaggio delle locali. Sembra accusare il colpo lo Sporting Catanzaro che non riesce a reagire e le poche occasioni create non impensieriscono Martina Cacciola, mentre dalla parte opposta in alcune occasioni è brava Lucia Chiellino a neutralizzare le conclusioni avversarie.

Nel secondo tempo arriva subito la rete dello Sporting Catanzaro, con un delizioso colpo di tacco di Domenica Scicchitano che beffa l’estremo portiere avversario. Ci credono a questo punto le giallorosse del tecnico Carbone, ma rischiano non poco sulle conclusioni di Loprevite, Macrì, Manti e Loiacono, che sfiorano più volte la terza segnatura e al triplice fischio dell’arbitro si chiude la partita con la vittoria della Segato.

Galleria fotografica a cura di Giovanni Nasso

Ecco il riepilogo di risultati, classifica aggiornata e prossimo turno delle gare di ieri:

Cataforio-Polisportiva Futura: 1-3
Segato-Sporting Catanzaro: 2-1
Riposa: Boca N. Melito

CONDIVIDI