La Cormar Futsal Polistena cambia pelle

194

Dopo la conferma che Vinicius rimarrà ancora a difendere i colori bianconeri della Cormar Futsal Polistena, la società presieduta da Marcello Cordiano cede in prestito il giovane e talentuoso Simone Minnella, che andrà a rinforzare le fila della Futura in Serie A2. Nella stessa giornata salutano i due ultimi arrivati Eric e Ique, i quali non si sono molto adattati al gioco del tecnico Nino Rinaldi. La notizia che fa più “rumore” è quella relativa a Juninho, il quale d’accordo con la società ha deciso di non fare più parte del roster bianconero. Arrivato quattro anni fa a Polistena, quando la squadra militava nel campionato di Serie B, Juninho è stato tra gli artefici del “miracolo Serie A” e protagonista de #lastoriapiùbellA. Anche grazie alla sua disponibilità e al suo sorriso, si è fatto volere bene oltre che da tutto l’ambiente del Futsal, anche da tutti quelli che lo conoscono.

Molto toccanti le sue parole: «Voglio ringraziare questo paese e la sua gente che mi ha sempre trattato bene. E’ stata una scelta dolorosa, lascio una parte di me qui. Ringrazio la società tutta, il mio caro amico Giancarlo Cuiuli, Giandomenico De Marzo ed in modo speciale Marcello e Daniele Cordiano. Loro hanno sempre creduto in me. Nel giocatore Juninho, ma soprattutto nell’uomo, solo io so quello che voi avete fatto per me. Grazie mille, non trovo parole per ringraziarvi. Arrivederci Polistena mia, vinci, vinci!»

La società bianconera si è già comunque mossa per rinforzare il roster. A questo proposito da fonti molto attendibili è trapelato che a breve ci sarà l’annuncio di nuovi arrivi.