Cataforio, riconfermato un irrinunciabile tassello bianconero

47

Il Cataforio riconferma anche per il campionato di A2 il proprio allenatore, Pasquale Praticò. L’incontro con la società è stato una pura formalità.

Praticò, nel novembre 2016, lasciò i panni da pivot per indossare quelli di allenatore. Quel campionato di Serie B si concluse con la retrocessione, dopo i play-out per mano della Chaminade. L’anno successivo è proseguito il percorso di crescita, con una salvezza tranquilla ed un Cataforio che ha saputo divertire in campo, fino ad arrivare allo scorso campionato con il roster praticamente immutato, rispetto alla retrocessione di due stagioni prima, che ha cambiato diametralmente i suoi orizzonti ed obiettivi.

Numeri alla mano Praticò ha guidato i bianconeri per settantanove partite, coppe comprese, totalizzando trentotto vittorie, nove pareggi e trentadue sconfitte. In positivo anche la differenza reti con 310 gol segnati e 268 subiti, con la difesa che, in particolare negli ultimi due anni, si è saputa fare apprezzare tra le migliori della cadetteria.

Una crescita esponenziale anche per l’allenatore, apprezzato in tutta Italia e che nel Cataforio ha trovato la sua giusta dimensione, portando la squadra ad un miglioramento inequivocabile. Per Praticò sarà dunque il quarto campionato sulla panchina dei bianconeri. Insieme a lui è stato confermato lo staff tecnico, con il vice Giovanni Quattrone (in attesa di concludere il corso di allenatore di calcio a cinque di primo livello a Coverciano) e Leo Zema (allenatore Uefa B, match analyst e preparatore dei portieri). Due figure imprescindibili e dal contributo fondamentale per la squadra reggina.

La società annuncia infine che nelle prossime settimane sono attese tante novità. Sarà infatti comunicato il nuovo organigramma, le nuove divise da gioco, verrà resa nota la data della presentazione ufficiale ed ancora Campagna Abbonamenti, Settore Giovanile, squadra femminile e nuove vesti grafiche per le pagine social ed il sito internet.

 

Fabrizio Cantarella
Add. Stampa Asd Cataforio 
CONDIVIDI