Futsal Polistena, il tris è servito. Cobà sconfitto 3-1

102

Cuore, grinta, determinazione, orgoglio. Sono questi gli ingredienti che hanno consentito al Futsal Polistena del presidente Marcello Cordiano di battere il Futsal Cobà nel ritorno della semifinale playoff di serie A2 e di staccare il pass per la finalissima, in programma già sabato prossimo, quando la squadra di Rinaldi affronterà l’Active Network (l’andata si disputerà a Polistena e il ritorno a Viterbo). Una vittoria meritatissima quella di oggi dei bianconeri che, per quanto visto sul parquet, avrebbero potuto benissimo concludere il match con più gol di scarto. I pianigiani hanno chiuso il primo tempo in avanti di un gol grazie alla rete messa a segno da Diogo sugli sviluppi di un calcio di rigore. A inizio ripresa ci pensa Maluko a regalare il raddoppio ai bianconeri, ma a 4’16’’ il Cobà accorcia le distanze con Persec. Il tabellone segna 8’33’’ e Silon porta a tre le marcature dei locali. Da qui in avanti il risultato non cambia e il Futsal Polistena conquista una vittoria preziosa e, al tempo stesso, meritata. Da segnalare anche i cartellini rossi estratti all’indirizzo di Maluko e mister Rinaldi.

FUTSAL POLISTENA-FUTSAL COBÀ 3-1 (1-0 p.t.)

FUTSAL POLISTENA: Martino, Arcidiacone, Maluko, Diogo, Vinicius, Silon, Dentini, Creaco, Juninho, Prestileo, Parisi, Multari. All. Rinaldi.

FUTSAL COBÀ: Fiuza, Delpizzo, Mateus, Guga, Borsato, Marilungo, Sgolastra, Persec, Bagalini, Manfroi, Fioretti, Cianni. All. Campifioriti.

MARCATORI: 18’10” p.t. Diogo (P), 1’50” s.t. Maluko (P), 4’16” Persec (C), 8’33” Silon (P).

AMMONITI: Arcidiacone (P), Delpizzo (C), Fioretti (C), Fiuza (C), Juninho (P).
ESPULSI: al 5’50” del s.t. Maluko (P).
NOTE: al 10’59” del s.t. allontanato il tecnico Rinaldi (P).

ARBITRI: Andrea Seminara (Tivoli), Marco Moro (Latina) CRONO: Francesco Saverio Mancuso (Vibo Valentia).

Galleria fotografica a cura di Giovanni Nasso