Polistena è un fortino, il Futsal piega anche Rutigliano

42
Riceviamo e pubblichiamo

Ancora una volta, così come avviene ormai da inizio stagione, il Futsal Polistena fa prevalere il fattore campo e nell’incontro valevole per la decima giornata del girone “C” di Serie A2 costringe al passo falso anche la Virtus Rutigliano.

La sfida, andata in scena ieri pomeriggio al “Caduti sul Lavoro” di Polistena, ha visto la squadra di casa prevalere sul quintetto pugliese con il risultato finale di 7-3 (la prima frazione di gioco si era conclusa con il risultato di 2-0). Mattatore dell’incontro è stato Dentini, autore di una tripletta, mentre le altre marcature rossoverdi portano le firme di Bruno, Freddy Santos, Fortuna e Juninho.

Per gli ospiti, invece, sono andati a segno Console, Cristobal (attualmente in testa alla classifica marcatori) e Velasco. Grazie a questa vittoria e in attesa di conoscere l’esito del reclamo presentato dal Barletta Calcio a 5, il Futsal Polistena sale a quota 20 punti in classifica. Nel prossimo turno, Martino e compagni saranno impegnati in quel di Reggio Calabria nell’attesissimo derby con il Cataforio. La sfida si disputerà martedì 10 dicembre alle 20.

FUTSAL POLISTENAVIRTUS RUTIGLIANO: 7-3

FUTSAL POLISTENA: Sorace, Bruno, Dentini, Simari, Minnella, Piccolo, Freddy Santos, Martino, Juninho, Fortuna, Prestileo, Malara. Allenatore: Maurizio Gallo.

VIRTUS RUTIGLIANO: Leggiero, Console, Cristobal, Ferdinelli, Vallarelli, Maggiolini, Primavera, Lauro, Velasco, Toma, Carrieri. Allenatore: Francesco Chiaffarato.

ARBITRI: Michele Schillaci di Enna e Marco Lupo di Palermo. CRONO: Cosimo Di Benedetto di Lamezia Terme.

MARCATORI: 00’53” pt Bruno (FP); 15’58” Freddy Santos (FP); 01’06” st Dentini (FP); 4’13” Console (RUTI); 10’47” Cristobal (RUTI); 13’35” Dentini (FP); 13’49” Velasco (RUTI); 14’35” Fortuna (FP); 18’39” Juninho (FP); 19’18” Dentini (FP).

NOTE: Ammoniti Freddy Santos (FP); Vallarelli, Primavera, Ferdinelli, Carrieri, Maggiolini, Console (RUTI). Allontanato l’allenatore in seconda Maurizio Gallo (FP).

(Foto di Benedetta Pirrotta)