Un altro tassello nell’organigramma del Futsal Polistena

72
Continuano i movimenti in casa Futsal Polistena. La società rossoverde sta, giustamente, programmando con largo anticipo la nuova stagione di Serie A2. E’ ufficiale infatti l’arrivo di Marco Macrì, già conosciuto nel mondo del futsal come giocatore e dirigente di Luna Rossa ed Elettromega Polistena. Ha poi militato nell’Edilferr Cittanova Calcio a 5, dove ha ricoperto il ruolo di allenatore in seconda di Angelo Milano e, dopo un fermo di un anno e mezzo  per motivi personali, dal novembre dello scorso anno e fino al termine della stagione è stato alla Sensation Profumerie, in serie C1, sempre al fianco di Milano. Da stabilire ancora il ruolo.
Queste le parole di Macrìdopo la nomina: «Per me è come tornare a casa. Le motivazioni che mi hanno spinto a fare questa scelta sono la serietà e la passione che, questa società, ha dimostrato negli ultimi anni e poi il modo in cui si è distinta lo scorso anno nel Campionato nazionale di serie B. Ricordo che quando all’epoca decisi di lasciare, per poi approdare all’Edilferr Cittanova, avevo fatto una promessa all’attuale vicepresidente Giuseppe Fusco; promessa che oggi, alla sua chiamata, ho dovuto mantenere. Conosco l’ambiente e le persone che ne fanno parte e sono convinto che mi troverò bene. È doveroso da parte mia ringraziare mister Milano, per avermi fatto crescere molto in questa disciplina e anche nella vita in generale. Un grande uomo, oltre che un grande mister. Ora, però, è tempo di guardare avanti. Dobbiamo programmare al meglio la prossima stagione, perché la serie A2 è un campionato difficilissimo ma, al tempo stesso, intenso ed emozionante. Sono felice di questa scelta. Ringrazio i componenti della dirigenza e, in particolar modo, la famiglia Cordiano, Giuseppe Fusco e Giuseppe Varamo che mi hanno dato questa possibilità. Di sicuro darò tutto me stesso, come ho sempre fatto».