Un sogno chiamato serie A. Futsal Polistena, ce la puoi fare!

275

Dopo l’inopinata sospensione della gara di sabato scorso tra Futsal Polistena e Active Network – finale di andata valida per l’accesso alla massima serie – la Divisione Calcio a 5 ha deciso per la ripetizione della partita. Le due squadre si rincontreranno questa volta sul parquet del PalaFerraro di Cosenza e lo faranno a porte chiuse. Inoltre, la squadra bianconera affronterà la gara senza il capitano Martino – il quale, viste le due giornate di squalifica, mancherà nelle due gare di finale – Creaco, espulso nella gara poi interrotta e Maluko che, visto che la partita di Lazzaro non è stata completata, dovrà scontare la sua giornata di squalifica.

Siamo certi però che il Futsal Polistena saprà ottemperare a queste assenze, perché l’importante roster a disposizione del tecnico Nino Rinaldi ha le carte in regola per vincere questa fondamentale partita, giocandosi poi in terra laziale la possibilità di arrivare nella massima serie del Futsal nazionale, regalando così a tutta la piana, la provincia e l’intera Calabria, una grande soddisfazione.

A dirigere l’incontro che avrà inizio alle ore 16, saranno gli arbitri Donato Lamanuzzi di Molfetta, Luigi Fiorentino di Molfetta, mentre il crono sarà Luca Petrillo di Catanzaro.