Futsal, il reggino Nino Casile lascia la MGM 2000 – VIDEO

242

Dopo quattro stagioni ricche di emozioni, Nino Casile lascia la MGM 2000. Il reggino – capitano del club con sede a Morbegno, in provincia di Sondrio, che milita nel girone “A” del campionato nazionale di serie B di futsal – non indosserà più la maglia neroverde. Si tratta di una scelta, come da lui stesso spiegato nel corso di un’intervista, «pensata a lungo, ma credo che questo sia il momento giusto. Non è dipesa da problemi fisici bensì da ragioni di natura personale: il campionato di serie B merita un’attenzione massima e per chi lavora ci sono problematiche di non poco conto da affrontare». Casile è a un passo dai 100 gol con la maglia dell’MGM, visto che fino a ora ne ha realizzati 97.