Futura, doppio Pedotti e secondo posto assicurato

91
La Polisportiva Futura continua a far sognare i propri tifosi, tornando vittoriosa dalla trasferta cosentina, in cui si è aggiudicata la gara con il Casali del Manco con il risultato di 2-1 grazie dalla doppietta di Pedotti.
«La partita con il Casali aveva una sola difficoltá: l’approccio! – commenta post gara il tecnico Fiorenza Non è facile affrontare una squadra priva apparentemente di motivazioni, se non quelle di mettersi in mostra e che non ha nulla da perdere. Noi è da dicembre che giochiamo con la consapevolezza che non possiamo sbagliare mai. Sono abituato a vedere il bicchiere sempre mezzo pieno e pur non essendo stati belli, ma giocando comunque a una sola porta per 38 minuti, posso dire che l’importante era continuare a vincere e l’abbiamo fatto».
Sul finale di campionato aggiunge il tecnico: «Abbiamo ancora due partite con Canicatti e Mascalucia, e l’obbligo verso noi stessi, per i sacrifici e per le prestazioni fatte fino ad oggi, di mantenere fino al 24 il campionato aperto. Non so più come elogiare i miei ragazzi, in qualunque campo siamo andati, in tutte le partite disputate, ciò che abbiamo ottenuto ce lo siamo “conquistato”, contro tutto e tutti. Con grande orgoglio lo posso dire! Vedremo il 24 cosa accadrà, se saranno playoff, saremo pronti a dare battaglia e a raggiungere ciò che senza alcun dubbio meritiamo: l’A2!».
CONDIVIDI