La Futura sgancia la prima bomba: arriva un forte universale

29

La Polisportiva Futura lavora alacremente alla formazione del nuovo roster e, prima di annunciare i rinnovi, ufficializza l’arrivo in squadra di un universale dalle doti indiscusse, che ha fatto a lungo parlare di sè negli anni scorsi nel suo ruolo di bomber di un’altra squadra reggina. Aldo Durante, classe 1985, è fuor di dubbio uno dei calcettisti più importanti del panorama locale e non solo.

Lunghissima esperienza alle spalle, – si legge nel comunicato ufficiale della società – Durante nelle ultime stagioni ha difeso i colori del Cataforio Calcio a 5, ma vanta tante presenze in serie A e persino con la maglia azzurra. Un innesto che va ad alzare il tasso qualitativo della squadra gialloblù, che non intende fermarsi qui nella costruzione della squadra in vista del prossimo campionato.

Dopo tanti anni cambiare società non è semplice, fortunatamente ritrovo molti visi conosciuti tra dirigenti ed ex compagni di squadra e già questo è un grande aspetto positivo. Mi aspetto di trovare un gruppo coeso e un ambiente sereno. L’unica promessa che posso fare è quella che mi ha contraddistinto negli anni e cioè dare anima e corpo per la maglia che indosso. Senza mai risparmiarmi. Farò di tutto per ripagare la fiducia riposta in me dalla società“, spiega Durante, che ha sottolineato la propria soddisfazione per la proposta gialloblòù.
Il primo impatto con il mondo Futura è stato subito positivo: “Vorrei ringraziare di cuore la famiglia Mallamaci per aver insistito fortemente nel portarmi alla Futura. Mi hanno messo nelle condizioni migliori per poter accettare di far parte di questo nuovo progetto. Ho anche avuto il piacere di parlare con il Presidente Cogliandro e con il Direttore Gattuso entrando subito in sintonia. Una società con ruoli e figure ben delineate, davvero un ottimo impatto“.