Incredibile rimonta per la Sensation, la gioia del tecnico Piscioneri

97

Una partita super emozionante tra Sensation Profumerie C5 e Soccer Montalto, finita a favore dei padroni di casa con il risultato finale di 6-5. La Sensation partita senza tre squalificati Battaglia, Frascà e Martino, solitamente nel quintetto base del tecnico Piscioneri, paga un po’ l’inesperienza, un po’ la gioventù e permette al Montalto di chiudere il primo tempo in vantaggio per 5-1. Nella ripresa però è tutta un’altra storia con la squadra jonica che rientra in campo con molta più convinzione, lottando su ogni palla ma soprattutto credendo nella vittoria, che, grazie al tiro libero dell’infallibile Totino, arriva proprio allo scadere per la grande gioia di tutti i componenti della Sensation.

Raggiante il tecnico Cosimo PiscioneriI miei ragazzi si sono resi autori di un’incredibile rimonta che ci ha regalato grandi emozioni. In due gare precedenti avevamo vissuto un’analoga situazione, ma al contrario, in quanto, prima con la Gallinese e poi con il Roccelletta, da un vantaggio iniziale ci siamo fatti raggiungere a pochi secondi dalla fine. Quei punti mancati erano fondamentali per noi! I miei ragazzi devono pensare infatti che con i punti sfuggiti a 30 secondi dalla fine, per ben due volte consecutive, potevano portarci in vetta. Questi grandi giocatori con il cuore, con il sacrificio, con la passione, con determinazione, con la voglia e con l’incoscienza hanno portato a casa 3 punti fondamentali. Questi ragazzi non hanno nulla da invidiare a nessuno. Ora – conclude Piscioneri – bisogna vincere a Città di Fiore. Altrimenti la classifica, paradossalmente, non sarà a noi favorevole. Infatti, laddove chiudessimo il campionato in quinta posizione, rischieremmo di giocare i playoff fuori casa scontro una squadra forte, quale il Polistena o lo stesso Città di Fiore“.