Tra Reggio e Gallinese un derby all’insegna del fair-play

34

Riceviamo e pubblichiamo:

Ieri la posta in palio era altissima, una gara che si sarebbe potuta decidere in qualsiasi modo e in qualsiasi momento. Si è giocata la stracittadina tra Reggio FC e Gallinese, al PalaBoccioni, valevole per i quarti di finale play-off. Nonostante in gioco ci fosse un prestigioso piazzamento tra le migliori quattro del massimo campionato calabrese, le due società hanno dato vita ad uno spettacolo bellissimo, dentro e fuori dal campo e, a vincere, è stato lo sport! Al di là delle logiche del campanilismo che fanno spesso da padrone nei derby, accompagnati anche da grinta e verve delle quali non beneficia di certo l’aspetto prettamente calcistico. Da sottolineare inoltre l’ottima prestazione da parte del duo arbitrale.

Insomma, due società che potranno dire ancora tanto, tantissimo sul piano sportivo della nostra città, ma a prescindere da ciò, lo faranno sulla base dei presupposti che tutti vorremmo trovarci a commentare, vale a dire quelli dei sani principi sportivi.
Avere ospitato la Gallinese è stato un piacere ed un onore e auguriamo al club del presidente Latella e del direttore sportivo, Sandro Cutrupi, ogni bene in vista della prossima stagione.

La società Reggio FC