V. Melicucco, vittoria bicolore con l’Ausonia Sub [FOTO]

185

Riceviamo e pubblichiamo

Doppio colore non solo per la divisa dell’Asd volley Melicucco & calcio a 5 ma soprattutto perché le tinte che hanno vivacizzato la partita di sabato sono state il coraggio e la passione!
La squadra bianco/rossa è riuscita ad incassare una importante vittoria non solo per risalire la classifica ma soprattutto per dare linfa vitale a tutta la compagine.

Dopo un equilibrato inizio di partita, gli avversari iniziano la corsa segnando il primo goal di giornata il quale però viene repentinamente recuperato da una buona assortita di Papaluca. L’Ausonia non si lascia scalfire e rimonta in vantaggio, il quale viene con calma rosicchiato con un’abile girata di gioco in area e il pareggio segnato da Marafioti. Si conclude così in modo quasi anonimo il primo tempo.

Tutt’altro si può dire sull’altra metà della partita, caratterizzata da un andamento più aperto: il Melicucco commette una serie di errori in particolare in punizione e, a causa di un capovolgimento del fronte gioco, la squadra si ritrova davanti al 4-2. Fisiologicamente attraversa un momento di blocco nervoso, quindi il mister per dare respiro alla compagine decide un paio di cambi ed ecco che subito arriva il primo goal di rimonta di Papaluca che dà una sferzata di aggressività suggellata da una pura rapina, sportivamente parlando, realizzata da Marco Cannatà che incasella il pareggio su un errore della squadra avversaria.

Prosegue l’andamento vivace e di cuore della squadra bianco/rossa che porta a guadagnarsi, grazie a Marafioti, il quinto goal e il sesto ad opera di Ciricosta.
Forzano il gioco e accorciano le distanze gli avversari ma i melicucchesi continuano a mostrare il loro carattere tant’è che arriva la settima rete sempre ad opera di Ciricosta. A questo punto l’Ausonia tenta l’ultimo atto, il quinto uomo in movimento, e cerca di occupare così tutti gli spazi. Ma il Melicucco non ci sta e ormai l’adrenalina è al massimo tanto che chiude il match definitivamente ancora Ciricosta, suggellando la vittoria con il risultato finale di 8-5.

Intanto la Società ha ulteriormente rinforzato la rosa cartellinando Samuele Cannatà, ottimo giocatore proveniente dal calcio a 11 con piedi raffinati e Fabio Napoli, anch’esso proveniente dal calcio a 11, giocatore esplosivo e molto forte fisicamente.

 

CONDIVIDI