Sissy Trovato Mazza è morta

92

La redazione di RCSport si unisce al cordoglio per la scomparsa di Sissy Trovato Mazza e condivide con i familiari lo sgomento davanti ad un destino così tragico legato ad una vicenda che ha strappato ora dopo una lunghissima battaglia una giovane donna e una grande sportiva Campionessa d’Italia di calcio femminile a 5.

La sua scomparsa non chiude però la sua vicenda mai chiarita da parte di quelle autorità che avrebbero avuto, e ancor oggi avrebbero il dovere di investigare tutti gli aspetti poco chiari e controversi dell’episodio, evidenziati anche da importanti e qualificati media, perseguendo non solo gli eventuali responsabili ma anche coloro i quali – dando per scontato un atto autolesionistico – non effettuarono nell’immediatezza tutte le attività d’indagine e quei rilievi scientifici da compiersi sulla scena di un delitto, consentendo così, con incomprensibili omissioni di valutazione e di analisi di elementi utili alle indagini solo se immediatamente rilevati, che ancor oggi non sia stata fatta chiarezza sulla dinamica di una vicenda che segna profondamente l’animo di chi conobbe Sissy e la coscienza di tutti coloro che credono profondamente nei valori della giustizia e nel rispetto della memoria di Sissy pretendono che la verità e ogni responsabilità venga accertata.

CONDIVIDI