Colpo di mercato e nuova vittoria per la Desi Expert Volley

128
Subito in campo la giovanissima Alessia Angilletta; acquisto last minute della Desi, Alessia, nonostante la giovanissima età – classe 2002 – vanta già 4 campionati in B2. Il suo esordio proprio a Palmi con Ekuba volley, poi due stagioni a Reggio, e infine a Benevento prima di fare ritorno ancora a Palmi, città a soli 10 km dalla sua Gioia Tauro.
LA PARTITA
Primo set giocato dalle padroni di casa con attenzione e determinazione. Il capitano Buonfiglio, MVP con 20 punti, si carica da subito la squadra sulle spalle, detta il ritmo e fa in modo che il set si chiuda con un 25-16 che non lascia spazio a molti dubbi.
Secondo set invece in chiaro scuro; ad onor del vero più scuro che chiaro. Le siciliane vogliono dimostrare di poter giocare una buona pallavolo e alzano molto il ritmo mettendo in difficoltà la squadra di casa che non si aspetta una reazione così veemente delle etnee; a loro il merito di aver raccattato una miriade di palloni impossibili, contrattaccando con successo palloni su palloni. Il calo di tensione delle palmesi è evidente e il tentato risveglio non basta per recuperare un set sempre in affanno; set che la squadra ospite si aggiudica 23 a 25.
L’inizio del terzo set sembra essere un proseguio del secondo, con la squadra di casa che si trova a rincorrere le avversarie.
Coach Celi prova a dare una scossa con il cambio al palleggio, D’Elia al posto di una imprecisa Surace, e i risultati arrivano subito: 5 punti consecutivi messi a terra dagli attaccanti, pareggio e sorpasso.
Si continua a lottare punto a punto; Rientra in campo Surace, rigenerata, e con tre attacchi, 2 di Mancuso e 1 di Angilletta, Palmi prende il largo; 2 muri consecutivi di Buonfiglio e Accorinti portano la squadra sul 24/20, tenta di recuperare il Volley Valley con due punti consecutivi ma il set viene chiuso 25/22 da una fast di Ludovica Conti. 2 a 1 per la DESI.
Il quarto e ultimo set vede Palmi prendere sin da subito il largo con Mancuso che, con una serie di attacchi da posto 2, segna il morale delle pur brave etnee, cui va il merito di cercare con tenacia di contenere le avversarie, difendendo tutto il possibile; ma le calabresi ormai vogliono i tre punti e il set fila liscio fino al conclusivo 25-17.
Da segnalare il grande contributo di Irene Carrozza e Matilde Buonfiglio che con le loro battute hanno più volte messo in seria difficoltà la ricezione e la costruzione del gioco della squadra ospite.
Terza vittoria su quattro incontri per la Desi Volley, primo posto solitario in classifica e grande soddisfazione per il presidente Giuseppe De Simone che dalla tribuna non ha mai smesso di incitare a gran voce le sue ragazze.
Sugli scudi il capitano Buonfiglio con 20 punti a referto, seguita dalla solita Natascia Mancuso con 19 e, sempre a doppia cifra, dal neo acquisto Angilletta con 10; a seguire Conti 7, Surace 5, Accorinti 3, Carrozza, M. Buonfiglio e D’Elia 1; Fabiola Maugeri non entrata per problemi muscolari.
Foto di Massimiliano Natale