La Desi Volley riparte con la nuova stagione

429

Ci eravamo lasciati con il rammarico del dirigente Piero Cannatà (leggi qui) che annunciava la fine di un sogno e invece, quando tutto sembrava finito nell’oblìo, oggi la Desi Vollley comunica la sua ripartenza.

Ecco il comunicato della società:

Iniziata oggi 29 agosto, a Gioia Tauro, la nuova stagione della Desi Volley.
Dopo le note vicessitudini della scorsa stagione, cessione titolo di B1 per mancanza di strutture idonee a Palmi e paesi limitrofi, la Desi Volley riparte con tanto entusiasmo e in collaborazione con la Pallavolo Metauria di Gioia Tauro presente sul territorio da oltre 25 anni.
Il progetto è sempre lo stesso. Incentivare il più possibile i giovani e giovanissimi alla pratica sportiva. Sappiamo tutti l’importanza che lo sport, specie le discipline di squadra, ha per la crescita dei giovanissimi. Specialmente al Sud” ci dice il Presidente De Simone. “Questo il motivo principale per ripartire, con rinnovato entusiasmo, cercando in tutte le maniere possibili di sensibilizzare le istituzioni sull’importanza dello sport e indurli ad investire tempo e denaro per dotare le associazioni no profit con le strutture necessarie per poterlo praticare“.
A seguire i nostri giovani ci sarà un team, che presenteremo nei prossimi giorni, formato da eccellenze assolute del mondo pallavolistico nazionale. L’intento è partecipare in tutte le categorie Under, probabilmente anche con più squadre, compreso pure il campionato regionale di serie D femminile e, con l’aiuto del nostro team, prenderci anche qualche buona soddisfazione sportiva“. Ci dice il Ds Cannatá.
Lasciando il titolo di B1” – prosegue il Presidente De Simone – “non significava per noi voler uscire di scena, tant’è che la Desi Shipping è Title Main sponsor della Akademia sant’Anna Messina in serie A2 ma, impossibilitati a continuare a Palmi con la terza serie nazionale di pallavolo, ripartire cercando di creare le basi per poter un giorno avere più ragazze possibili del territorio in prima squadra“.
Nei prossimi giorni la società presenterà il team che si occuperà di accompagnare le numerose atlete in questo progetto che ci auguriamo abbia il successo che merita e che la società stessa si auspica.