Estate di rivoluzioni per la Pro Pellaro

386
Dopo un primo anno di transizione la società della Pro Pellaro così composta: Franco Azzarà, presidente; Antonino Quattrone vice presidente; Mimmo Serrao, direttore generale; Giuseppe Ravenda, team manager; Antonio Casciano, direttore sportivo; Francesco Lione, medico sociale; dirigenti: Giuseppe Marino, Filippo Gironda, Giovanni D’Ascola, Giovanni Surace, Ilir Foti, sembra volere imprimere una decisa accelerazione al progetto che intende, in brevissimo tempo, riportare la Pro Pellaro in Promozione e renderla protagonista del calcio dilettantistico reggino.
Campagna acquisti all’insegna della rivoluzione tecnica quella realizzata per la stagione 2020-2021. La guida tecnica è stata affidata al giovane e promettente allenatore Danilo Polito, classe 1988, a dispetto della giovane età, Polito vanta un curriculum tecnico di primo livello. Dopo gli inizi nel 2010 alla juniores del Bocale con cui ha portato a termine un campionato di grande spessore, collezionando il record di 11 vittorie su 11 partite, Polito è stato nella stagione 2017-18 allenatore in seconda dell’Aurora in Eccellenza. Nel 2018-19 è stato allenatore in seconda all’Igea Virtus serie D. Nella stagione 2019-20 è stato allenatore in seconda alla Ludos Ravagnese.
Polito si avvarrà della collaborazione del preparatore atletico Natale Cogliandro (ex Bocale e Ludos Ravagnese), e del preparatore dei portieri Francesco Longo.
Lo staff societario che affianca il Presidente Azzarà ha lavorato con grande attenzione e determinazione aggiungendo alla rosa della prima squadra ben sette nuovi acquisti di altissimo spessore.
Da quest’anno, infatti, vestiranno la storica maglia bianco-nera Emanuele Tuzzato, 24 anni, centrocampista dalle eccellenti qualità con importanti esperienze nel Catanzaro in serie C, ed ancora in serie D e Promozione. A centrocampo si registrano, ancora, i nuovi innesti di Marco Chilà, 26 anni, e Andrea Gullì, 28 anni, giocatori di altissimo livello ed esperienza provenienti dalla Ludos Ravagnese. Nomi nuovi anche in difesa, con gli arrivi di Simone Polito, e del giovane Kevin Caroleo. L’attacco è stato ulteriormente rinforzato con i tesseramenti di Demetrio Putortì e Francesco Manti.
I nuovi innesti si aggiungono alla riconferma della gran parte degli uomini di prima fascia della stagione 2019-2020 come Gennaro Mallamaci, che ha giocato in Serie D e in Eccellenza, al prolungamento degli accordi con gli importanti acquisti conclusi nel mercato di riparazione dello scorso dicembre, Emanuele Ficara e Christian Nocera e, soprattutto, all’acquisizione a titolo definitivo delle prestazioni calcistiche del giovane e talentuoso Adriano Puccinelli, anch’esso precedentemente già tesserato con la Pro Pellaro nel mese di dicembre 2019 e proveniente dall’ADMO Bocale.
Dall’ADMO Bocale acquisiti a titolo definitivo anche due under, il centrocampista Antonio Calabrò ed il portiere Pietro De Stefano.
CONDIVIDI