Il Borgia sbanca Rosarno: l’andata delle semifinali di Coppa finisce 2-0

251

L’andata delle semifinali di Coppa Calabria ha visto il Borgia imporsi per 2-0 al “Giovanni Paolo II” di Rosarno, grazie soprattutto ad una prestazione perfetta in fase difensiva e alla capacità di sfruttare quasi tutte le occasioni create. Grazie a questo risultato, ottenuto con pieno merito, i borgesi hanno, di fatto, messo una seria ipoteca sul passaggio del turno.

Nei primi minuti di partita si assiste, però, a momenti di stallo, per cui le due squadre faticano a costruire azioni veramente pericolose. A sbloccare il tutto è la squadra ospite, al 19’, grazie ad una grande azione personale di Cultrera. È così che il Rosarno prova a rispondere, prima con Gentile al 23’, poi con Germanò al 31’, ma entrambe le conclusioni finiscono alte sopra la traversa. Poco dopo, un’ultima opportunità capita sui piedi di Passafaro che, defilato, colpisce l’esterno della rete. Il primo tempo termina, dunque, con gli ospiti in vantaggio di un gol.

Nella seconda frazione, i padroni di casa giocano meglio ma faticano a trovare la via del gol. Clamorosa è, a tal punto, l’occasione capitata a Ferraro E. il quale, pescato solo in area da Gentile, non è riuscito a metterla dentro da pochi passi. Il Borgia, a questo punto, con il Rosarno che cerca di fare la partita, gioca in contropiede. L’opportunità per il 2-0 capita a Cultrera che, a tu per tu con El Makni al 14’, si fa ipnotizzare e spreca l’occasione. Nei minuti successivi, si fanno vedere ancora i padroni di casa: prima Amato ci prova di testa ma non colpisce bene, dopo Messina dalla distanza ma il pallone va fuori di poco. Il Rosarno non trova il gol e il Borgia non sbaglia per la seconda volta il 2-0: al 30’ arriva la rete di Mellace grazie ad un gran tiro dai 16 metri che si infila sotto l’incrocio.

Non succede più niente di fatto dopo il gol del 2-0. Il Borgia sbanca Rosarno e vede, dunque, più vicino il traguardo della finale.

Ecco il tabellino del match:
ROSARNO: El Maknì, Ferraro G. (30′ st Arruzzolo), Garcea, Frisina, Corica, Germanò, Catalano, Garruzzo (19′ st Messina), Mantegna (32′ pt Amato (41′ st Di Bartolo)), Gentile, Ferraro E. In panchina: Sgrò, Fida, Muià, Lainà, Primerano. Allenatore: Rotondo.
BORGIA: Mercurio, Formisano, Bordino, Calabretta (27′ st Ruggiero), Pizzari, Doria (11′ st Pittelli), Mellace (43′ st Citraro), Ambrogio, Passafaro (35′ st Narda), Pilò, Cultrera. In panchina: Zaccone, Filippone.
ARBITRO: Marco Calabro’ di Reggio Calabria
MARCATORI: 19′ pt Cultrera, 30′ st Mellace
NOTE: Ammoniti: Garcea (R), Formisano (B).