Nella prima di Coppa con il N. Polistena brilla la Cinquefrondese [FOTO]

446

Il derby d’andata del primo turno di Coppa Calabria sorride alla squadra di Perna, che batte il Nuovo Polistena sul neutro di Rosarno per 3-0 grazie alla rete di Attisano e alla doppietta di Germanò. Da segnalare, prima del fischio iniziale, un minuto di raccoglimento in memoria dell’arbitro De Santis e della sua compagna, uccisi la sera del 21 settembre scorso a Lecce.

La partita, molto sentita da ambo le parti, inizia subito con una grande occasione per Attisano al 4° minuto, che colpisce la traversa da pochi passi. Successivamente, sono gli uomini di Luddeni a provare a sbloccare il match con una punizione di Politanò al 15° respinta in calcio d’angolo da Panuccio. Ma la Cinquefrondese sembra più determinata dal punto di vista del gioco e, dopo aver fallito due occasioni da gol con Germanò, riesce a passare in vantaggio grazie alla rete di Attisano al 33°.

Nel secondo tempo, il Nuovo Polistena non riesce a reagire allo svantaggio e, di fatto, non crea nulla di realmente pericoloso. Inoltre, il gioco viene spezzettato a causa dei tanti falli commessi da entrambe le parti. I secondi 45’ sono, però, tutti di Cesare Germanò, che si fa perdonare i gol sbagliati in precedenza siglando una doppietta in 7 minuti (tra il 19° e il 26°).

Sono, dunque, i gol che mettono la parola fine al match. La Cinquefrondese batte il Nuovo Polistena e vede avvicinarsi il passaggio del turno. Dall’altro canto, il Polistena avrà bisogno di una vera e propria montagna da scalare per poter sperare in qualcosa al ritorno.

Clicca quì per le videointerviste

Ecco il tabellino del match:
NUOVO POLISTENA: Mangeruga, Bertucci, Bruzzese, Lagamba, Fazari, Zerbi (27′ st Amaro), Politanò (28′ st Mileto), Sinopoli, Piccolo (28′ st Zeroual), Deleo, Buzzai. In panchina: Galatà, Dagostino, Sorrenti, Ioppolo, Belcastro, Spadaro.
CINQUEFRONDESE: Panuccio, Mercurio, Denaro (28′ st Moumen T.), Romano (28′ st Pagano), Castaldo, Romeo, Dato (22′ st Moumen A.), Cutano, Germanò (43′ st Chirubino), Attisano, Spataro. In panchina: Fiorillo, Cordiano, Iaconis, Valenzisi, Demasi.
ARBITRO: Domenico Paolo Moschella di Reggio Calabria
MARCATORI: 33′ pt Attisano (C)
NOTE: Espulso al 35′ st Moumen T. per doppia ammonizione. Ammoniti: Buzzai (NP), Politanò (NP), Zerbi (NP), Bruzzese (NP), Denaro (C), Romano (C), Romeo (C).

Ecco la galleria fotografica della gara