Palmese, battuta facilmente la Scillese si aspettano i play off

297

Quattordicesima affermazione consecutiva per la Palmese che contro la Scillese si impone 8-0.

Sfida dal risultato scontato quella andata in scena al Giuseppe Lopresti contro l’ultimissima della classe con la Palmese che, dopo aver trovato la rete del vantaggio dopo 24 secondi appena con un tiro sporcato di Artuso che ha sorpreso Briganti, chiude la prima frazione di gioco sul parziale di 4-0 con una doppietta di Fiorino (gran destro dal limite dell’area di rigore e tocco a porta sguarnita dopo un batti e ribatti) e con Legato che, involatosi dalla sinistra, spedisce il pallone in fondo al sacco senza che Briganti possa far nulla.

Nella ripresa a rimpolpare il punteggio fissandolo sull’8-0 (risultato che in casa neroverde non si vedeva dalla stagione 1964-65… allora a cadere 8-0 nel campionato di Prima Categoria fu la Libertas Rosarno) ci pensano: Fiorino su calcio di rigore, ancora Legato, il giovanissimo Pellegrino e, dopo due buoni interventi di Briganti su Fiorino e su Antonelli, ancora Fiorino la cui quaterna personale gli vale la marcatura numero 29 in campionato e la vittoria del titolo di capocannoniere del girone.

Finita la stagione regolare, che ha visto accedere al campionato di Promozione la Deliese con tre lunghezze di vantaggio sulla Palmese (il -3 patito per colpe pregresse ha pesato tantissimo), la prossima partita per i ragazzi di Giuseppe Crucitti sarà il play off casalingo contro la vincente tra Ardore e Pro Pellaro.