Palmese, col Bianco per vincere e divertire

236

Dopo l’ennesimo successo condito da un nutrito gruzzolo di reti per la Palmese arriva la sfida casalinga contro il Bianco. Sfida che, vista l’inaspettata caduta della capolista Deliese, potrebbe (ipotesi, comunque, molto remota), farla rientrare in lotta per la promozione diretta.

All’andata, al termine di una partita rivelatasi fin troppo aspra, finì con un salomonico 1-1 con i padroni di casa che, dopo aver trovato la rete del provvisorio vantaggio con Romeo, vennero riacciuffati da Fiorino. La partita che andrà in scena al Giuseppe Lopresti (fin ora avaro di punti per tutte le avversarie che ci han giocato) non può che vedere la Palmese nettamente favorita anche perché, con i suoi 30 punti messi insieme, il Bianco è praticamente a un nulla dalla salvezza. Una Palmese, che salvo un crollo verticale della Deliese, ormai con la testa ai play off vogliosa di continuare a vincere e divertire mettendo in mostra il potenziale offensivo (l’attacco guidato da Fiorino e, assieme a quello della Deliese, il più prolifico con 77 reti) che ha scoperto nel giovanissimo Trimboli (due sigilli in appena due spezzoni di partita) un attaccante il cui futuro potrebbe promettere bene.

Ad arbitrare la partita tra Palmese e Bianco sarà Morace di Reggio Calabria.

CONDIVIDI