Palmese, ecco le avversarie del girone D di Prima Categoria

368

Svelati i gironi del campionato di Prima Categoria, prossimo al via, per la Palmese (inserita nel girone D) le avversarie da affrontare saranno: Ardore, Bianco, Bovese, Catona, Deliese, Lazzaro, Nuovo Polistena, Palizzi, Pro Pellaro, Saint Michel, Santa Cristina, Scillese, Siderno, Taurianovese e Villese.

Avversarie mai affrontate (dopo la prima in Coppa Calabria contro la Saint Michel, l’unica avversaria inedita sarà il Santa Cristina) e avversarie più volte affrontate nei vari tornei regionali e non solo tant’è che contro la Taurianovese, il Polistena e, soprattutto, il Siderno gli incroci si sono avuti anche in quello che è l’attuale campionato Serie D. Contro la Taurianovese (la sfida più antica in assoluto, uno dei primissimi incroci ricade al periodo post Seconda guerra mondiale) il primo è unico doppio confronto risale alla stagione 1957-58 quando le due squadre si incrociarono nell’allora Interregionale Seconda Categoria. A Palmi finì 3-2 per i neroverdi, con una doppietta di Vezzosi a decidere la sfida in favore della Palmese, mentre nella gara di ritorno furono i giallorossi a imporsi con lo stesso punteggio. Esattamente dieci anni dopo (Serie D) andò, invece, in scena il primo, e anche in questo caso unico, doppio confronto contro il Polistena con i rossoverdi che, dopo essersi imposti 2-1 tra le mura di casa (reti di Nava, Magliacane e Savoia che accorciò per l’undici di Luigi Soffrido) nel ritorno al Giuseppe Lopresti persero nettamente con Raise, Stellone, Savoia e Nocera a gonfiare per quattro volte la rete di Fulco. Risalgono, invece, agli anni ’80 (Interregionale) i dieci incroci contro il Siderno l’ultimo dei quali si giocò nel 1987-88. Le due sfide si conclusero in parità ma per la Palmese, che vide succedersi in panchina ben quattro allenatori, quella fu l’ultima stagione nel campionato di Interregionale che avrebbe ritrovato (mutuando nel frattempo in Serie D) 27 anni dopo.