Real, un altro talento fa il salto di qualità

98

Il settore giovanile del Real Gioia sforna talenti.

Dopo la cessione di Vittorio Bellamace alla Vibonese, vola nel mondo dei professionisti anche il portiere Serafino Iannì, che approda alla corte del Catanzaro.

Una notizia, già preannunciata, che si è ufficializzata però solo nella giornata di oggi, casualmente in coincidenza proprio con il compleanno dell’estremo difensore gioiese.

Il portiere ha vestito la casacca rossoblù per ben cinque stagioni, migliorando anno dopo anno e diventando uno dei migliori portieri in circolazione.

Per due anni ha rappresentato da titolare la Calabria nel torneo delle Regioni, prima in Trentino nel 2017 nella categoria Giovanissimi e poi in Abruzzo nel 2018 in quella Allievi; infine ha esordito nel calcio dilettantistico a soli 15 anni (titolare con venti presenze all’attivo) anche come portiere del Real nel campionato di Promozione. Un curriculum di tutto rispetto per il giovanissimo Iannì.

Un ragazzo che merita questa piazza per l’impegno e per la professionalità che ha dimostrato e soprattutto per l’educazione che lo ha contraddistinto.

Grande è l’orgoglio dei responsabili del settore giovanile Franco Ritrovato e Maria Pia Trapani, che stanno evidentemente lavorando con il giusto spirito, per far crescere e migliorare i ragazzi non solo dal punto di vista calcistico.

 

redazione@rcsport.it