Africo, un punto che vale la salvezza a Cinquefrondi [FOTO]

261

Sul sintetico del Corrado Cimino si chiude con un pareggio l’ultima giornata di campionato tra Cinquefrondese e Africo. Questo risultato sancisce la permanenza in Promozione per entrambe le squadre anche per la prossima stagione. Ma mentre per la Cinquefrondese questo era già scontato da alcune giornate, per l’Africo del tecnico Rolando Megna il punto conquistato al Corrado Cimino è da ritenersi vitale, in considerazione della classifica avulsa, visto che negli scontri diretti è avanti con la Vallata del Torbido avendo vinto all’andata e pareggiato al ritorno. La Cinquefrondese di Peppe Perna dal canto suo ha fatto un ottimo campionato e la società presieduta dal presidente Giuseppe Bellocco può ritenersi soddisfatta, anche se, con un pizzico di fortuna in più soprattutto in alcune partite finite in parità, avrebbe potuto ambire a qualcosa in più di una “semplice” salvezza.

Per la cronaca la gara di ieri ha visto le due squadre confrontarsi a viso aperto, ma senza creare grandi conclusioni nel primo tempo. La ripresa è stata più scoppiettante, con la rete del vantaggio locale di Germanò che batte Perez in uscita con un pallonetto. Riponde al 63’ Baca dopo essersi liberato sul vertice destro pareggia per l’Africo. Dieci minuti dopo su azione confusa è Ferraro a gonfiare la rete del nuovo vantaggio bianco-azzurro, ma è ancora Baca a svettare di testa su azione d’angolo, pareggiando le sorti della gara e regalando alla propria squadra un pareggio fondamentale per la permanenza in Promozione.

Cinquefrondese: Crupi, Meliadò, Attisano, Ferraro, Paparatti, Pantano, Bruzzese, Macrì, Germanò, Barrese, Leonello. A disp.: Rottura, Masaneo, Pagano, Cutano, Iaconis, Iaropoli, Romeo, Castaldo. All.: Peppe Perna.

Africo: Perez,, Criaco G., Gobatto, Cocozza, Morabito P., Gligora, Serna, Nirta, Baca, Pelle G., Haidar. A disp.: Strati, Nirta, Criaco F., Mata, Spanò, Musitano, Pelle S., Morabito L. All.: Rolando Megna.

Marcatori: Germanò (al 6 st), Baca (al 18 st) , Ferraro (al 28′ st), Baca (al 30′ st)

Foto a cura di Giovanni Nasso. La galleria fotografica completa sarà pubblicata a breve sulla nostra pagina Facebook.