Ai neroverdi la sfida Capo Vaticano vs Ardore

272

Prima di campionato per Capo Vaticano e Ardore che si sono affrontate sul rettangolo di gioco “R. Marzano” di Vibo Valentia Marina, sotto un caldo torrido. A prevalere sono stati i neroverdi sulla squadra jonica, che si era approcciata bene alla gara, dimostrando di non sentire il peso di una neopromossa. Appena però il Capo Vaticano prende le redini della gara, riesce a passare in vantaggio grazie alla rete di Amante, giunta al minuto 12. Prova subito a rispondere l’Ardore con il colpo di testa di Marino di poco a lato, ma al 30’ sullo sviluppo di un calcio punizione dalla trequarti, arriva la mezza rovesciata di Baroni che gonfia la rete del 2-0, risultato questo che chiude il primo tempo.

Nella ripresa prova a reagire l’Ardore che ha una buona occasione con Checa, ma il suo colpo di testa si spegne di poco a lato. Il gran caldo ed i carichi della preparazione nelle gambe sembrano farsi sentire nelle due squadre e l’incontro scivola via senza grandi sussulti fino ai minuti di recupero dove arriva il 3-0 finale di Soriano. Nella prossima giornata il Capo Vaticano sarà di scena contro lo Sporting Catanzaro Lido, mentre l’Ardore riceverà il Melicucco.

CAPO VATICANO: Piccolo, Rombolà, Gaetano, Filardo, La Torre S., Macrì, Tripodi, Baroni, Amante, Soriano, La Torre A. A disp.: Carone, Sangare, Carra, La Rosa, Pugliese, Simone, Russo, Furchi, Moauro.

ARDORE: Beltramella, Novo, Maviglia, Luciano, Huerta, Manglaviti, Marino, Libri, Favasulli, Federico, Checa. A disp.: Patea, Archinà, Criaco, Strati, Mazzone, Morabito, Varacalli A., Varacalli D., Aragona.