Ancora uno scossone in casa Gioiese

1369

Riceviamo e pubblichiamo

“Io sottoscritto Nicola Pulimeni, in qualità di Presidente della A.S.D. Gioiese 1918, dopo innumerevoli inviti rivolti al responsabile della scuola calcio riguardanti la situazione “iscritti settori giovanili” e dopo altrettanti innumerevoli incontri che di costruttivo e delucidativo hanno avuto ben poco, con molto rammarico e delusione devo prendere atto che non ci sono più le condizioni di proseguire il nostro lavoro con persone che hanno dimostrato, con i fatti e con le parole, di non avere a cuore il progetto GIOIESE.
Sono dell’idea che chi non manifesta la propria professionalità per il bene dell’intera società non è ritenuto degno di lavorare in sinergia all’interno della nostra famiglia.
Si decide, quindi, di sollevare dal ruolo di Responsabile dei settori giovanili il signor Giuseppe Catanante e si invita quest’ultimo a provvedere la consegna della documentazione e delle quote di iscrizione dei ragazzi della scuola calcio relative all’anno solare 2020/2021, atti chiesti e mai ricevuti da ormai troppo tempo.
Ho sempre ritenuto il progetto GIOIESE un disegno serio e lungimirante e ritengo che chi non abbia l’intenzione di ritenerlo tale non può essere ritenuto idoneo a ricoprire ruoli da Responsabile o da Dirigente.
Si avvisa inoltre che se tale documentazione non dovesse ancora pervenire l’unica soluzione sarà quella di procedere per vie legali”.  

CONDIVIDI