Attendendo Cinquefrondese – Palmese

141

Dopo il pirotecnico 4-3 inferto al Ravagnese, per la Palmese l’avversario della 9a giornata è la Cinquefrondese battuta di misura in trasferta dalla Deliese. In casa neroverde l’ennesimo successo tra le mura amiche necessita d’essere replicato in trasferta (finora autentico tallone di Achille) in una sfida contro l’ottava forza del campionato che ha nel collettivo (sono ben sette, con l’esperto attaccante ex Brancaleone Matteo Carbone a condurre le danze, i calciatori andati in rete nelle precedenti uscite) il suo punto di forza. Tra gli incroci del passato andati in scena in casa della Cinquefrondese il primo, nonché unico di sempre, risale al campionato di Prima Categoria 1978-79 quando l’allora Cinquefrondi cedette l’intera posta alla Palmese. Sconfitta che lasciò l’amaro in bocca ai padroni di casa visto che, dopo aver chiuso la prima frazione di gioco in vantaggio per merito di una punizione di Belcastro, nella ripresa prima Tripodi e poi Naso su calcio di rigore fissarono il punteggio sull’1-2 per i neroverdi.

Ad arbitrare la partita tra Cinquefrondese e Palmese, che si giocherà sabato 5 novembre al Ninetto Muscolo di Roccella, sarà Antonio Costantino di Reggio Calabria.