Città di Rosarno a valanga in casa della già retrocessa Aurora

176

Finisce con un 5-0 in favore degli ospiti la sfida tra Aurora Reggio e Città di Rosarno. I reggini, già matematicamente retrocessi in Prima Categoria, nulla hanno potuto dinanzi agli amaranto che reagiscono così al ko dello scorso sabato e tornano a sperare nei playoff in attesa della sfida di domani tra Stilese e Brancaleone.

Doppia occasione per il Città di Rosarno di portarsi in vantaggio già al 16′: prima con  Pantano il quale calcia su assist di P. Velletri ma trova un attento portiere. Poi con F. Velletri, il quale in occasione di un angolo ribattuto calcia forte, ma l’estremo difensore è bravo a deviare in corner. Al 28′ ancora una occasione sprecata per gli ospiti, questa volta con Carbone, il quale tenta di fare un pallonetto dopo un lancio perfetto di Spoleti, ma la palla esce di un soffio sopra la traversa.

La gara si sblocca finalmente al 38′: lancio di Spoleti per Carbone, spizzicata di testa per Mbateck, il quale davanti al portiere non sbaglia. Le squadre vanno negli spogliatoi sullo 0-1.

Ripresa fotocopia: assoluta supremazia territoriale del Città di Rosarno, che al 13′ fallisce l’occasione del raddoppio, impattando il palo dopo un tiro a giro di Pronestì. I locali non riescono ad impensierire la difesa rosarnese, neanche quando Vazzana prova a pareggiare i conti alzando un pallonetto. Il cronometro segna il 16′ e la squadra ospite raddoppia il vantaggio: il portiere è bravo a parare un tiro da fuori area di Mercuri, la palla finisce sui piedi di Carbone, il quale mette la palla in mezzo e al volo Pantano segna lo 0-2.

Passano appena 3′ e l’occasione del tris è sui piedi di P. Velletri, il quale però, dopo un bel tiro a giro la palla impatta l’angolino della traversa. La rete arriva poco dopo, al 24′, con Carbone: P. Velletri calibra una perfetta palla per il compagno, il quale davanti la porta non sbaglia. Al 38′ ancora Carbone: il portiere locale para, ma la palla rimane lì e il bomber rosarnese a porta libera non sbaglia, ed è 0-4. La squadra del tecnico Perna non fa in tempo ad esultare che conquista anche la quinta rete con F. Velletri.

Nel prossimo turno il Città di Rosarno riceverà la Villese mentre l’Aurora viaggerà alla volta di Bagnara. Ecco il tabellino del match:

AURORA REGGIO: Pepè, Papisca, Fortugno, Moisello, Mercurio, Pustorino, Vazzana, Romeo, Sofi, Del Popolo (45′ pt Cundari), Favasuli. Allenatore: Minniti.

CITTA’ DI ROSARNO: Arena, Figliucci (18′ st Oppedisano), Spoleti, Paparatti, Pronestì, Velletri P., Mazzotta (22′ st Nardelli), Pantano (35′ st Falleti), Carbone, Velletri F., Mbateck (7′ st Mercuri). In panchina: Corrao C. Allenatore: Perna.

ARBITRO: Giuseppe Falvo di Catanzaro (Salvatore Olivadoti e Giovanni Bilotta di Lamezia Terme)

MARCATORI: 37′ pt Mbateck, 16′ st Pantano, 24′ st Carbone, 38′ st Carbone, 39′ Velletri F.