Contro il Melicucco il San Gaetano si presenta con una nuova guida tecnica

142

Attesissima la prima partita interna del Melicucco che, a causa dei lavori che stanno interessando il “Fortunato Redi”, sarà però costretto ad affrontare il San Gaetano Catanoso al “Lopresti” di Palmi. Un San Gaetano che è reduce da una sconfitta di misura subita dallo Sporting Catanzaro e che si presenta alla squadra avversaria con un nuovo allenatore. A seguito, infatti, del divorzio da Nino Falduto, causato da motivi personali dello stesso, la panchina della squadra è stata affidata all’esperto Massimo Scevola, volto ben noto al calcio dilettantistico reggino.

Dal canto suo anche il Melicucco è alla ricerca del riscatto dopo una partenza sottotono che l’ha visto capitolare per 3-2 in casa del Caraffa.

Chi la spunterà?