La Stilese si prende il derby e rafforza il secondo posto

316

Alla presenza del pubblico delle grandi occasioni, la Stilese batte il Gioiosa a Locri e mette una grande ipoteca sul secondo posto.

Parte meglio la squadra di Caridi che già al 7′ si porta in vantaggio: azione che si sviluppa sulla destra, si inserisce molto bene Tirotta il quale con un piazzato batte l’incolpevole Frascà.
Cerca di reagire il Gioiosa ma è la Stilese a raddoppiare grazie a Martinez, il quale si invola sulla sinistra e dopo essersi liberato del diretto avversario entra in area e batte il portiere avversario.
La partita è molto sentita, gli animi si surriscaldano e vengono espulsi al 38′ Fraietta del Gioiosa e poco prima del fischio finale del primo tempo, Papaleo della Stilese.

Inizia il secondo tempo ed anche grazie ad alcuni cambi operati dal tecnico Logozzo, il Gioiosa crea un paio di occasioni per accorciare le distanze. Ci riesce al 17′ quando l’arbitro decreta un calcio di rigore per fallo di mano: batte Iervasi che spiazza Russo e porta il risultato sul 2-1. Ancora un’espulsione al 19′ per la Stilese. Questa volta è Manno, subentrato ad inizio secondo tempo, che si vede sventolare il cartellino rosso. Pochi minuti dopo è Marulla ad essere espulso per fallo da ultimo uomo lasciando la squadra gioiosana anch’essa in 9 uomini a cercare nel forcing finale la rete del pareggio che però non arriva, pur avendo delle buone occasioni con Iervasi.

Finisce così con la vittoria per 2-1 della Stilese sul Gioiosa, che rafforza così il secondo posto, ma entrambe le squadre visto il gioco espresso oggi, sicuramente sapranno farsi valere in questo finale di stagione e soprattutto nei playoff.

Nelle prossime ore verranno pubblicate le foto e le videointerviste