Il Melicucco in trasferta sul difficile campo del San Giorgio

184

In questo inizio di campionato il Melicucco non è stato molto fortunato. Una serie di infortuni e qualche squalifica non hanno permesso al tecnico Claudio Tuoto di mettere in campo la migliore formazione possibile. Pur avendo avuto questi problemi, la squadra capitanata da Gianluca Scattareggia non ha giocato male, e certamente non meritava le due sconfitte. In maniera particolare nell’ultima gara ad Ardore dopo un brillante primo tempo, nella ripresa dopo aver subito la rete del vantaggio locale, con De Luca ha sfiorato la rete del pareggio, subito poi in contropiede sui titoli di coda la rete del 2-0.

La prossima gara vedrà i biancorossi ospiti del San Giorgio, in una gara che si prospetta difficile visto che la squadra del tecnico Marcianò si ritrova a punteggio pieno dopo aver vinto la prima in casa contro l’Archi e la seconda fuori casa contro la Vigor Lamezia, ma il Melicucco è pronto a dare battaglia calcisticamente parlando per raggiungere un risultato positivo, come spiegato dallo stesso tecnico Claudio Tuoto:

«In queste due prime gare di campionato la fortuna certamente non ci ha assistito, ma non cerchiamo alibi, siamo abituati a lavorare e la squadra in questa settimana si sta preparando bene per affrontare un avversario che sicuramente ha un organico di prim’ordine. Andremo a giocare sul campo del San Giorgio consapevoli del valore dell’avversario, ma convinti delle nostre capacità e scendendo in campo con il giusto approccio, sono sicuro che porteremo a casa un risultato positivo».