La Ludos fa suo il derby, 2-0 al San Giorgio

60

Riceviamo e pubblichiamo

Vince con merito la Ludos Ravagnese che si aggiudica il derby tutto reggino contro il San Giorgio bissando il risultato dell’andata: Vigoroso e Ventura griffano il 2-0 e riportano il sereno in casa arancioblu dopo la sospensione della scorsa gara con l’Africo che verrà ripetuta per decisione del giudice sportivo.

Al “Longhi Bovetto” è andato in scena un derby bello e corretto tra due squadre che, soprattutto nel primo tempo, si sono affrontate ad armi pari alla ricerca del gol del vantaggio. Un palo per parte nel primo quarto d’ora: al 5′ Ludos Ravagnese vicina al gol con Pangallo che, di testa, colpisce il montante alla destra di Laganà su angolo di Vigoroso; risponde il San Giorgio con Cormaci che, al 13′, lascia partire un tiro-cross dalla sinistra che si stampa sul palo opposto. Al 34′ ancora pericoloso il San Giorgio con Cangeri che sfrutta una palla spizzicata da Laurendi ma trova sulla sua strada uno strepitoso Galano; la Ludos Ravagnese risponde al 38′ con Pitasi che sembra procurarsi un calcio di rigore poi non concesso per la posizione irregolare di partenza segnalata dall’assistente; al 45′ ancora Galano miracoloso su conclusione di Cormaci.

Nella ripresa la Ludos Ravagnese fa valere una migliore condizione atletica per imporre il proprio gioco e conquistare l’intera posta in palio grazie alla 5a rete stagionale di Luca Vigoroso (che scarica in porta uno splendido assist di Puntoriere dopo che il neoentrato La Fauci aveva rubato con astuzia un pallone al limite dell’area) e al ritorno al gol dopo 9 mesi di Peppe Ventura che sfrutta il secondo assist di giornata servito dal solito Puntoriere per siglare la sua prima rete dopo l’intervento chirurgico subito la scorsa estate.

Con questa bella vittoria (la seconda in trasferta almeno da calendario visto che il “Longhi Bovetto” ospita anche le gare interne della Ludos Ravagnese) gli arancioblu raggiungono quota 30 e si avvicinano sempre più al traguardo della permanenza in Promozione.

Ecco il tabellino dell’incontro:

San Giorgio: Laganà M., Quattrone, Zuccalà, Baccillieri (dal 90′ Stelitano), Marcianò, Favasuli L., Cormaci, Laurendi, Borghetto D. (dal 59′ Porchi), Borghetto N. (dal 79′ Cuzzola G.), Cangeri. A disp.: Laganà D., Favasuli O., Milea, Caracciolo. All. Verbaro.

Ludos Ravagnese: Galano, Pitasi (dal 56′ La Fauci), Minniti 1998 (dall’83’ Fava), Bossi, Minniti 1990 (dal 46′ Ventura), Polito, Puntoriere, Chilà, Cuzzola D. (dal 76′ Caroleo), Pangallo, Vigoroso (dal 92′ Aliquò). A disp.: Luvarà, Laganà, D’Elia. All. Polito (Aquilino squalificato).

Marcatori: Vigoroso al 58′ – Ventura al 90′

Arbitro: Idone della sezione di Reggio Calabria (assistenti: Varamo e Morabito di Taurianova)