La Vigor Lamezia espugna il campo del Melicucco [FOTO e VIDEO]

552

Davanti ad una discreta cornice di pubblico con buona e rumorosa rappresentanza ospite, per il campionato di Promozione si è giocata la gara MelicuccoVigor Lamezia.

Subito al primo minuto si invola sulla destra Bernardi sul quale però recupera Mercuri costringendo l’avversario ad un tiro debole bloccato da Romeo. Al 7’ minuto proteste vibranti da parte dei biancorossi, per una rete annullata ad Aguì, colto in fuorigioco. Dalla parte opposta palo della Vigor Lamezia, che fa da preludio al goal giunto al 12’ con Mascaro che di testa sfrutta un calcio d’angolo di Marco Foderaro. Risponde subito il Melicucco con Valensise il cui tiro da fuori viene però ben bloccato dal portiere ospite, il quale si ripete poco dopo sulla conclusione di Macrì. Al 30’ arriva il pareggio dei biancorossi grazie al calcio d’angolo battuto da Aguì, complice uno svarione della difesa vigorina. Ci prova da fuori Giovinazzo al 35′ con un gran tiro bloccato bene da Mauro, ma due minuti dopo Vigor nuovamente in vantaggio. Cross dalla destra e prima conclusione di Giovanni Foderaro sulla quale si salva la difesa, ma sulla ribattuta secondo l’arbitro tocca con la mano Mercuri ed è calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Marco Foderaro che spiazza Romeo insaccando il 2-1, risultato che chiude la prima frazione.

Ripresa che parte subito con una brutta tegola per il Melicucco, in quanto resta in 10 uomini per l’espulsione di Mercuri, reo di fallo da ultimo uomo. Ridisegna la squadra mister Tuoto, spostando in difesa Scattarreggia. La Vigor potrebbe approfittare della superiorità con Gullo, ma il suo tiro termina di poco alto sulla traversa. Dalla parte opposta ci prova Aguì, autore oggi di una grande prova, ma il suo tiro è debole e la difesa spazza. I biancoverdi trovano buoni spazi in avanti ma prima Giovanni Foderaro e poi Bernardi da buona posizione trovano pronto alla risposta Romeo. Al minuto 44 punizione dalla trequarti per il Melicucco, svirgola un difensore della Vigor con Mauro strepitoso a togliere la palla da sotto la traversa. Questa è l’ultima occasione della gara, tre punti che vanno alla Vigor Lamezia che ha mostrato buone trame di gioco con ottime invidualità, ma il Melicucco ha comunque fatto una buona gara e senza l’inferiorità numerica avrebbe potuto cambiare le sorti della partita.

Videointerviste ai due tecnici, Perrone della Vigor Lamezia e Tuoto del Melicucco.

MELICUCCO: Romeo, Marcellino, De Luca, Ruggieri, Camara, Mercuri, Aguì, Giovinazzo, Valensise D., Scattarreggia, Macrì. A disp.: Papaluca, Audino, Cannatà, Casedonte, Condomitti, Galatà, Migliorini, Pititto, Valensise G. All.: Claudio Tuoto.

VIGOR LAMEZIA: Mauro, Scalise, Curcio, Giampà, Mascaro, Foderaro M., Covello, Foderaro G., Gullo, Bernardi, Nascardi, Costanzo, Iannì, Gallo, Silvagni, Salerno, Arzente, Talarico, Percia. All.: Gianluca Perrone.

Foto a cura di Marco Tigani. La galleria fotografica completa sarà pubblicata nele prossime ore sulla nostra pagina Facebook.