Palmese, Fiorino e Giorgi le regalano la prima gioia stagionale

568

La quarta uscita stagionale in casa Palmese (preceduta dal minuto di raccoglimento in ricordo delle vittime dell’alluvione che ha colpito le Marche) la vede battere il Roccella con un classico 2-0.

A sbloccare le sorti dell’incontro, giocatosi in una giornata (climaticamente parlando) gradevolissima, è Fiorino (traversone dal fondo sfruttato alla perfezione) sul finire di una prima frazione di gioco quasi spenta accesasi solo nei minuti finali con Sapone e Infusino che, prima della rete del vantaggio dei neroverdi, avevano scaldato i guantoni del numero uno roccellese Perez. Roccella che nella ripresa (costretto a giocare in inferiorità numerica per l’espulsione di Albanese poco prima del riposo) non è riuscito a raddrizzare le sorti dell’incontro (Licastro è stato quasi inoperoso) subendo la rete del definitivo 2-0 con Giorgi a porta vuota al minuto 81.

Il successo colto dai neroverdi di Giuseppe Crucitti pone fine alla sequela di sconfitte che avevano destato molte perplessità anche se aver vinto contro un modesto Roccella non risolve i problemi di una squadra che, come riferito nel corso di un’intervista dal patron Francesco Sergi, per poter essere competitiva urge di rinforzi che solo la sessione di mercato dicembrina potrà regalarle.

Prossima partita Melito – Palmese. Roccella che affronterà in casa l’Archi.

Ecco le due formazioni iniziali:

PALMESE: Licastro, Scarfò, Leonello, Lavecchia, Tapia, Pasini, Infusino, Giorgi, Fiorino, Sapone, Legato. In panchina: Russo, Oliverio, Arcuri, Ienco, Illuminato, Artuso, Misale, Villareal, Orlando. Allenatore: Giuseppe Crucitti.

ROCCELLA: Perez, Oppedisano, Albanese, Care, Martin, Sowe, Bova, Risso, Tassone, Sorgiovanni, Luca. In panchina: Schiavello, Chiera, Tapias, Darboe, Cejas, Reinoso, Isaia, Carini, Pinto. Allenatore: Giampiero Squillace.

Foto a cura di Giovanni Nasso. La galleria fotografica completa sarà pubblicata nelle prossime ore sulla nostra pagina Facebook.