Palmese, il là al successo sul Capo Vaticano lo firma Villarreal [FOTO]

568

La sesta uscita in campionato per la Palmese, che vede debuttare un altro figlio d’arte (l’ex Lavello Gabriele Militano), conferma la bontà della squadra quando scende in campo al Giuseppe Lopresti dove centra la terza vittoria (3-1) contro un Capo Vaticano battutosi bene.

La prima frazione di gioco (segnata da una lunga sospensione a causa dell’infortunio occorso al numero uno ospite Salvatore Piccolo trasportato in ospedale per gli accertamenti del caso) si conclude sul parziale 2-1 in favore dei neroverdi che, dopo aver trovato la rete del vantaggio alla mezz’ora con Villarreal, pronto a ribadire in fondo al sacco una corta respinta di Mazzitelli, e il raddoppio al minuto 42 (calcio di rigore di Sapone), subiscono il ritorno degli ospiti che accorciano le distanze con un calcio di rigore di Filardo. La ripresa continua a essere movimentata ma solo dagli undici metri visto che la rete del 3-1, a chiudere i giochi in favore di una Palmese vogliosa di rivalsa dopo la prova incolore contro l’Africo, la sigla Fiorino al minuto 67 con il terzo calcio di rigore di giornata.

Il ritorno al successo dei ragazzi di Giuseppe Crucitti permette loro di veleggiare a ridosso delle prime della classe anche se lo svantaggio dal quartetto al comando rimane congelato a -3.

Prossima partita Sporting Catanzaro Lido – Palmese. Capo Vaticano che affronterà in casa l’Archi.

Questi i due undici iniziali:

Palmese: Russo, Arcuri, Barbera, Boccaccini, Pititto, tapia, Militano, Sapone, Fiorino, Artuso, Villarreal. A disp.: Licastro, Misale, Lavecchia, Leonello, Illuminato, Infusino, Giorgi, Giovinazzi, Legato. All.: Giuseppe Crucitti.

Capo Vaticano: Piccolo, Rombolà E., Pugliese, Filardo, La Torre S., Macrì, La Torre A., Sangare, Tripodi, D’Amico, Amante. A disp.: Mazzitelli, Gaetano, Castagna, Skunczyk, Rombolà F., Morales, La Rosa, Bagnato, Russo. All.: Diego Surace.

📷 Galleria fotografica a cura di Giovanni Nasso