Promozione girone B, il punto dopo la 6a giornata

189

La 6a giornata del girone B del campionato di Promozione non vede cambiamenti per quel che riguarda le squadre al comando visto che a condurre le danze è sempre il quartetto composto da: Sporting Catanzaro Lido (corsaro in quel di Delianuova grazie alle reti di Giglio e Folino), Vigor Lamezia (sofferto 2-1 all’Atletico Maida con un Bernardi in grande spolvero), San Giorgio (2-1 al Roccella, adesso ultimo, che aveva trovato la rete del provvisorio vantaggio con Erikson) e Ardore che firma la quinta affermazione battendo 4-2 il Bivongi Pazzano. Quarto posto, a pari merito con la Cinquefrondese (4-2 a una buona Ravagnese, costretta a chiudere con l’uomo in meno, espulso Bellè, messa sotto nell’ultima mezz’ora con Bruzzese a chiudere i giochi), per la Palmese che, lasciatasi alle spalle la deludente prova contro l’Africo, ha la meglio sul Capo Vaticano 3-1 grazie alle reti di Villarreal e a due calci di rigore messi a segno da Sapone e Fiorino.

Questi gli altri risultati a completare il quadro: Archi – Africo 2-1, Melicucco Melito 2-1 con gli ospiti che ai titoli di coda falliscono il calcio di rigore del possibile pareggio con Marino regalando la prima vittoria in campionato a un Melicucco trascinato da Valensise.

Queste le sfide del prossimo turno: Africo – Vigor Lamezia, Atletico Maida – Melicucco, Cinquefrondese – Ardore, Capo Vaticano – Archi, Melito – San Giorgio, Ravagnese – Deliese, Roccella – Bivongi Pazzano, Sporting Catanzaro Lido – Palmese.