San Giorgio, è tutto bello da lassù

252

Nel girone b del campionato di Promozione, è il San Giorgio a farla da padrona. La formazione guidata da mister Marcianò, comanda la classifica in solitaria a punteggio pieno dopo le prime tre giornate. I neroverdi vincono e convincono, mantenendo le attese della vigilia, che li vedeva intenzionati a  disputare una stagione da assoluti protagonisti. Le premesse ci sono tutte.  Il campo fin qui ha parlato chiaro, merito anche della dirigenza che ha saputo allestire una rosa competitiva, con il giusto mix di uomini d’esperienza e giovani di belle speranze.

I più scettici diranno “Siamo ancora all’inizio!” Certo che si, ma superare avversari di tutto rispetto come Archi, Vigor e Melicucco, è segno che ci sono dei valori tecnici non indifferenti. I numeri parlano chiaro, nulla nasce per caso. La compagine reggina sa essere concreta sotto porta e compatta nelle retrovie, rendendosi un osso duro per qualsiasi avversario. Nel prossimo turno, bel banco di prova sul campo della matricola Ardore, contro la quale sarà importante confermare quanto di buono fatto finora.

La città di Reggio Calabria, ha fortemente bisogno di avere formazioni che puntano alla conquista dell’Eccellenza, considerato che negli ultimi anni si è vinto solo in provincia. In questo torneo di Promozione, dove il livello è decisamente più elevato rispetto alle stagioni precedenti, il San Giorgio ha le carte in regola per fare la voce grossa. Sarà il tempo a fornirci le dovute risposte, al momento però Cormaci e compagni si godono beatamente la vista da lassù, consapevoli che il bello dovrà ancora arrivare.