Trionfo San Luca, l’Eccellenza adesso è realtà

170

Una festa annunciata da tempo e che si è materializzata quando ancora la primavera deve arrivare. Almeno da calendario. Il San Luca con cinque giornate di anticipo si aggiudica il girone B di Promozione e centra così uno storico quanto a lungo atteso salto in Eccellenza. I giallorossi faranno quindi parte dell’élite del calcio regionale e grazie ad uno stadio rinnovato di recente possono sognare in grande.

Il sigillo alla magnifica stagione dei ragazzi allenati da Maurizio Panarello arriva grazie al successo per 2-1 su un Filogaso a cui manca ormai poco per la salvezza. Già nella prima mezz’ora i giallorossi chiudono i conti grazie ai gol di Bruzzaniti (a tu per tu) e Carella (il quale ribadisce in rete una corta respinta di Moscato), tanto che la gara perde di intensità. Il sussulto ipponiano targato Tripodi, che a tre minuti dalla fine riapre l’incontro, non scalfisce l’entusiasmo dei tanti tifosi accorsi al “Corrado Alvaro”.

Un cammino fin qui da record per gli jonici, imbattuti in 25 gare disputate (22 vinte e 3 pareggiate), appena 16 gol al passivo e ben 96 all’attivo (quasi 4 di media a gara).

Il San Luca è in Eccellenza. Una nuova sfida per i giallorossi che già quest’anno si sono fatti conoscere oltre i confini della provincia grazie alla finale di Coppa Italia giocata, e persa di misura, contro il Corigliano. Il meglio, insomma, deve ancora venire.