Tra Bagnarese e Ravagnese finisce in parità

94

Primo pareggio esterno per il Ravagnese sull’ostico campo della Bagnarese: dopo il vantaggio iniziale dei padroni di casa siglato da Kalissa al 47′, è Carlo Mangano a ristabilire la parità al 57′ sfruttando un delizioso assist di Vincenzo Assumma. Nel finale Ravagnese vicino al colpo grosso con il gran calcio di punizione di Cangeri che, all’86’, manda il pallone a stamparsi sull’incrocio dei pali.

Questo il tabellino della gara:

Bagnarese: Crupi, Caruso, Politano, Kalissa, Palamara (dal 64′ Iannì), Velardo, Cotroneo D., Cotroneo L., Maceri, Diè Success (dal 79′ Gueye), Ruggiero (dal 66′ Libro). A disp.: Barresi, Mento, Barbaro, Caruso, Ngoug. All. Taverniti.

Ravagnese: El Makni, Di Giacomantonio, Fava, Tripodi (dal 78′ Silva), Gullì (dal 46′ Mangano, dall’88’ Suraci), Colo, Tosti, Cento, Falco (dal 30′ Tegano), Assumma (dal 72′ Cangeri) Cordova. A disp.: Laganà, Magro A., Magro E., Agostino. All. Aquilino (indisponibile).

Marcatori: Kalissa al 47′ – Mangano al 57′

Arbitro: Pasqua di Vibo Valentia (assistenti Pallone e De Bartolo di Cosenza)

Note: ammoniti Ruggiero, Gullì, Tegano, Velardo, Cento, Di Giacomantonio.

Area comunicazione Ravagnese Calcio