Le uniche due volte che il derby di Milano valse un trofeo

49

Milan e Inter, che mercoledì 18 gennaio 2023 in terra saudita (Riyadh) manderanno in scena il derby numero 234 valevole per l’edizione numero 35 della Supercoppa italiana (bilancio dei derby favorevole ai neroazzurri che hanno dalla loro 85 vittorie contro le 79 dei rossoneri, 69 i pareggi il primo e l’ultimo dei quali rammentano di due 0-0), in una finale si sono affrontate due volte e in entrambi i casi a conquistare il trofeo è stato il Milan. Rossoneri che comandano anche nel numero complessivo di trofei (ufficiali) conquistati “49” contro i “42” dei neroazzurri.

Il primo successo dei rossoneri risale alla Coppa Italia 1976-77. La partita, giocatasi il 3 luglio 1977 allo stadio San Siro di Milano la cui direzione arbitrale fu affidata a Cesare Gussoni prossimo alle 89 primavere, fu decisa dalle reti nella ripresa di Maldera e Braglia miglior marcatore del torneo assieme al compagno di reparto Egidio Calloni con 6 reti. A guidare il Milan, in quella che sarebbe stata la sua ultima in panca, vi era il settantasettenne Nereo Rocco (subentrato a stagione in corso a Marchioro raddrizzò una stagione nella quale aleggiava la Serie B) mentre sulla panca dell’Inter sedeva l’autentica leggenda della Fiorentina Giuseppe Chiappella. Il secondo successo fu colto nella Supercoppa italiana 2011 giocatasi a Pechino il 6 agosto con Ibrahimovic e Boateng che ribaltando il provvisorio vantaggio dell’Inter (rete di Snejder su calcio di punizione) permisero ai rossoneri di Massimiliano Allegri di fare loro il trofeo al cospetto dell’Inter di Gian Piero Gasperini che ben presto avrebbe lasciato il posto a Rafa Benitez.