Che groviglio in Seconda Categoria, chi la spunterà?

212

Un vero e proprio groviglio. La Seconda Categoria, giornata dopo giornata, pullula di sorprese con un continuo avvicendamento in testa dovuto a risultati a sorpresa. Cinque squadre in sei punti e ancora gran parte del girone di ritorno da giocare. Domenica il campionato si fermerà per la pausa ma alla ripresa riprenderà la bagarre.

Al momento è il Polistena a guardare tutti dall’alto e dopo la sosta sarà impegnato nei più classici dei testa coda con l’Audax Ravagnese. Sfida interna anche per il Catona (che come i rossoverdi ha già riposato nel girone di ritorno) che affronterà uno Sport Palmi ancora in pienissima corsa per un posto nei playoff. Un match, dunque, assai interessante. Si incroceranno invece S. Cristina e Antonimina, divise da un solo punto. I ragazzi di Epifanio, dopo un grande inizio di campionato, viaggiano a corrente alternata e sabato scorso a Cittanova sono caduti proprio sul filo della sirena. Gli jonici sono in un ottimo momento, reduci dal tris al Gallina. Insomma, si prospetta anche in questo caso una bella sfida.

Occhio però al Real Cittanova di Adornato, che ha iniziato in maniera tutt’altro che positiva la stagione ma in netta ripresa, specie dopo i rinforzi dicembrini. Gran parte del terreno è stato recuperato e nel derby di Varapodio si cercherà di continuare a scalare la graduatoria. Ma di fronte ci sarà una squadra a caccia di punti per la salvezza. Con lo Hierax a riposo chiuderà il quadro GallinaCampese. Un derby con vista playoff, specie per ciò che concerne i padroni di casa.

Sarà dunque un finale di stagione thriller, dove potrebbero risultare pesantissimi i punti degli scontri diretti. Ancora tre mesi da vivere in maniera intensa per un campionato aperto a ogni soluzione.

CONDIVIDI