Vince facile il N. Polistena con l’A. Ravagnese, la fotogallery di Giovanni Nasso

295

Vince e convince il Nuovo Polistena che batte nettamente l’Audax Ravagnese con il risultato di 8-0.
La partita si mette subito bene per i ragazzi del tecnico Calcopietro grazie alla rete messa a segno da Rocco Cannatà al 5′. L’Audax sembra soffrire la buona partenza del Polistena e cerca di rispondere ai rossoverdi, ma è ancora la squadra di casa al 30′ a trovare il raddoppio grazie a Michelangelo Cannatà e con il risultato di 2-0 finisce il primo tempo.

Nella ripresa il Polistena parte nuovamente con il piede sull’acceleratore trovando il tris grazie alla personale doppietta di Michelangelo Cannatà e poco dopo arriva anche la rete di Deleo. Al 30′ partecipa alla festa del gol anche Buzzai, da poco subentranto, quinta rete di Matteo Sinopoli su rigore e poco prima del fischio finale altre due reti a firma di Piccolo.

Si conferma quindi al vertice della classifica il Nuovo Polistena che nella prossima giornata incontrerà il Real Cittanova in una partita sicuramente impegnativa, mentre l’Audax Ravagnese, che oggi ha palesato notevoli difficoltà di gioco, ospiterà il Catona.

Ecco il tabellino del match:
NUOVO POLISTENA: Sinopoli D., Tramontana, Lagamba, Bruzzese (23’ st Bertucci), Zerbi, Cannatà R., Deleo (23’ st Buzzai), Mileto, Piccolo, Amaro (15’ st Sinopoli M.), Cannatà M. In panchina: Galatà, Papalia, Mangeruga.
AUDAX RAVAGNESE: Alampi, Battaglia, Croce, Diamanka (23’ st Viglianti), Enehikhare, Fragomeni, Franzè, Gullì, Jarju, Mustica (10’ st Praticò), Smorto.
ARBITRO: Alessia Farina di Reggio Calabria
MARCATORI: 5’ pt Cannatà R., 30’ pt Cannatà M., 12’ st Cannatà M., 15’ st Deleo, 30’ st Buzzai, 40’ st Sinopoli M. (rig.), 43’ st Piccolo (rig.), 47’ st Piccolo
NOTE: 46’ st espulso Enehikhare per comportamento scorretto.

Ecco la galleria fotografica a cura di Giovanni Nasso