Seconda Categoria, la situazione delle reggine

538

Manca sempre meno all’inizio del campionato di Seconda Categoria. Nulla è stato ancora ufficializzato, ma il quadro delle compagini reggine al via va sempre più delineandosi. Andiamo ad analizzarlo.

LE CERTEZZE Nove le squadre la cui partecipazione al campionato di Seconda Categoria sembra certa. Metà delle quali sono pianigiane: Polistena e Varapodio già presenti lo scorso anno e le neo promosse Real CittanovaS. CristinaSport Palmi. Due le squadre dell’hinterland del capoluogo, Catona e Gallina, con il Croce Valanidi in forte dubbio, due della Locride ossia Antonimina e Hierax.

LE RINUNCE Dovrebbero essere quattro le squadre a rinunciare alla Seconda Categoria. Si tratta di Real, Ludos Vecchia Miniera (la cui dirigenza è confluita nella Ludos Ravagnese), Villa San Giovanni City (la cui dirigenza è confluita nella Villese) e Melitese (la cui dirigenza è confluita nel Borgo Grecanico).

LE POSSIBILE RIPESCATE Al momento sembrerebbero due le compagini intenzionate a fare il salto in Seconda tramite ripescaggio: sarebbero Audax Ravagnese e Campese, retrocesse lo scorso anno.