Varapodio, inizio di campionato positivo con il Catona

741

Con l’incontro di ieri Domenica 20 Ottobre 2019 presso il campo sportivo Carmelo Pugliese” di Varapodio ha avuto inizio ufficialmente il campionato di Seconda Categoria girone E che ha visto scendere in campo per disputare la prima partita del girone di andata il Varapodio ed il Catona. Agli ordini del Direttore di gara, il Sig. Moschella di Reggio Calabria, e con l’applauso del pubblico presente sugli spalti alle 15.40 il fischio d’inizio.

La compagine locale del Varapodio tenta con alterne vicende a violare la rete della squadra ospite e al sesto minuto del primo tempo su fallo di mano in area di un giocatore del Catona l’arbitro decreta il calcio di rigore che però il Varapodio spreca malamente, calciando fuori dallo specchio della porta. Subito dopo in un’incursione su contropiede il Varapodio spreca ancora centrando la traversa. Queste le due sfortunate ed eclatanti azioni del primo tempo che ha visto il Varapodio attaccare e il Catona difendersi a spada tratta.

Nella ripresa il Catona difende alto e pressa con più convinzione e velocità avendo un miglior controllo di palla, mentre il Varapodio è un po’ più lento nella corsa e con qualche giocatore d’attacco non ancora in piena forma, spreca un paio di azioni in contropiede, un po’ confusionario nelle azioni in area di rigore, infatti non riesce a concretizzare e finalizzare per il gioco difensivo e coriaceo dei giocatori del Catona. L’arbitro per ben tre volte è costretto a tirare fuori il cartellino giallo per placare le piccole scaramucce scoppiate in campo. Come si dice: ”gol mancato ..gol fatto…”: su calcio di punizione dalla destra poco fuori dell’area il Catona insacca e passa in vantaggio con Longo.

Il Varapodio ha subito una buona reazione e dopo 6 minuti con Massimiliano Tedesco riesce ad agguantare il pareggio, nello stesso tempo viene ammonito con il giallo perché in un eccesso di esultanza si toglie la maglia.

Nel complesso il pareggio, per quanto espresso dal Varapodio, è stato un poco stretto, comunque bisogna accontentarsi anche perché il campionato è lungo, le compagini sono tutte agguerrite e come si sa ad inizio di campionato si è sempre in debito di preparazione.

VARAPODIO: Iannello, Matalone, Conte, Morgante, Laface, Coppola, Cosoleto, Papandrea, Bagnato, Cambareri V., Feo P.. A disposizione: Manago, Condrò, Feo N., Aricò G., Malivindi, Tedesco, Panepinto, Martino, Aricò C. All.: Lombardo.

CATONA: Bruzzese, Luppino, Capua, Campolo P., Cartisano, Gattuso, Raco, Marino, Princi, Oliva, Assumma. A disposizione: Attinà, Foro, Campolo G., Cambareri, Crea, Longo, Tortora, Pellegrino, Calabrese. All.: Aloisio.

ARBITRO: Moschella di Reggio Calabria

MARCATORI: Longo (C), Tedesco (V)